Benvenuta/o sul mio blog ! Spero troverai ciò che stai cercando :)

Ciao! Il mio nome è Rosanna e sono un'appassionata di make up e del mondo beauty in generale. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze "cosmeticose"con chi ha la mia stessa passione, magari per poter chiacchierare insieme, scambiarci opinioni sui prodotti, ecc. Spero mi seguirai... :)))
Caratteristiche:occhi e capelli castano scuro, pelle mista, colorito olivastro medio(senza trucco sembro sempre stanchissima!^^) con la partecipazione perenne dei miei tanto odiati pori dilatati...

Sei un'azienda cosmetica e vorresti far conoscere i tuoi prodotti? Puoi lasciarmi un messaggio utilizzando il modulo di contatto che trovi in basso a destra di questa pagina, oppure scrivermi al seguente indirizzo e-mail: rosannadelre@libero.it

giovedì 22 maggio 2014

Mustela Lait de Toilette

Oggi vorrei dedicare questo post a questo prodotto che ho recentemente riscoperto e che è ritornato di gran carriera a  far parte della mia routine quotidiana di strucco/detersione.
 Se andate a cliccare su questo video di qualche annetto fa di quando ero più giovincella
potreste trovare la "prova provata" del fatto che già in tempi non sospetti l'avevo utilizzato con molta soddisfazione. Per me il latte detergente è sempre stato fondamentale, esso rappresenta uno dei primi prodotti per la cura del viso che ho iniziato ad acquistare sin da quando ero davvero una ragazzina alle prime armi con il make up e di conseguenza il primo ed unico prodotto utilizzato per la rimozione dello stesso. Ne ho usati tantissimi e di tantissime marche, fino a quando la mia curiosità non mi portò a voler provare anche quelli cosiddetti "per il cambio dei neonati" :)) che dovrebbero essere quelli che garantiscono una maggiore affidabilità :/ Con il tempo invece, l'esperienza mi ha insegnato che non sempre purtroppo è così e che non sempre un prodotto per il culetto dei neonati è sinonimo di inci perfetto (ahimè!), finchè non sono venuta a conoscenza di questo prodotto. Preciso che non si tratta comunque di un prodotto completamente bio, ma la sua formulazione trovo non sia del tutto malvagia.
INCI:

Immagine AQUA (WATER) (solvente)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL (emolliente / coprente / condizionante cutaneo / vegetale)
Immagine HYDROGENATED COCONUT OIL (emolliente )
Immagine GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
Immagine PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL (condizionante cutaneo)
Immagine ZEA MAYS (CORN) OIL (antistatico / emolliente / emulsionante / condizionante per capelli / coprente / condizionante cutaneo / solvente / tensioattivo)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
Immagine 1,2-HEXANEDIOL (solvente)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante )
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
Immagine PARFUM (FRAGRANCE)
Immagine SORBITAN STEARATE (emulsionante)
Immagine ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER (filmante)
Immagine TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
Immagine PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) FRUIT EXTRACT (emolliente / vegetale)
Immagine SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)

Io lo utilizzo per lo strucco serale, lo applico massaggiandolo con le dita sia sul viso che sugli occhi e poi lo rimuovo con del cotone o delle salviette e poi termino con un bel risciacquo finale. Risultato: pelle detersa, ben struccata e delicatamente profumata ^^
La consistenza può sorprendere un pochino perchè a differenza di altri latti questo è un po' più "acquoso" (ATTENZIONE: Vedi Aggiornamento in basso) ma la cosa non mi disturba affatto, anzi trovo che questo lo renda un po' meno "grasso" e untuosetto, cosa che in genere si potrebbe riscontrare in prodotti più cremosi, e che comunque in alcuni casi si risolve con un risciaquo "ad acqua" o con un gel adatto.
AGGIORNAMENTO: nell'ultima versione acquistata ho notato che questo latte è decisamente più denso e cremoso rispetto alle versioni precedenti, non presenta quindi quell'"acquosità" di cui parlavo sopra, non so se sia un caso... Questo potrebbe spiegare le differenti versioni di inci presenti sul biodizionario. Quello che vi ho riportato qui sopra dovrebbe comunque essere l'inci aggiornato.

E' un prodotto facilmente reperibile nelle farmacie o parafarmacie ed è disponibile in diversi formati. Io di solito prendo quello da 750 ml che costa intorno ai 16 euro.
E voi come usate struccarvi di solito? Amate e/o utilizzate  prodotti simili ?
Un bacione a alla prossima, ciaoooo !